“I MONDI POSSIBILI”

Il progetto “I Mondi Possibili”, presentato da alcune associazioni di volontariato del territorio di Albenga e limitrofi tra il mese di Marzo e Aprile nel liceo G.Bruno di Albenga, ha trattato delle tematiche di carattere sociale, quali la cooperazione internazionale, il programma Erasmus plus (lo scambio giovani e il servizio di volontariato europeo – SVE) e il servizio civile in Italia.

Il risultato degli incontri ha avuto un buon riscontro da parte degli alunni che vi hanno partecipato; inoltre, nell’ultima giornata, è stato dato un questionario da compilare in cui è stata chiesta l’opinione dei ragazzi su alcuni argomenti specifici. Le risposte sono state multiple e le idee che sono “uscite fuori” erano varie. Riportiamo alcuni esempi di risposte che sono state alquanto bizzarre e particolari:

D: “Per te cosa vuol dire essere tollerante?”

R: “Sapere chiudere un occhio su qualcosa”; “Far scorrere”.

D: “Per te cosa sono i diritti umani?”

R: “Sono “cose” che ci aiutano nella vita”

 Altre risposte sono state molto significative, hanno dimostrato quanto la maturità di alcuni adolescenti sia ampia e sviluppata specialmente su temi delicati come quello dell’accoglienza, qui sotto vi riportiamo alcuni esempi:

D: “Secondo te, perché tanti giovani scelgono di vivere un’esperienza di volontariato?”

R: “Perché servono soprattutto a crescere nel cuore”

 Infine dai questionari è emerso che molti ragazzi hanno espresso il desiderio di vivere un’esperienza di servizio civile in Italia o all’estero, in diversi settori quali: artistico, servizi sociali e sport. I paesi più “gettonati”, risultati dall’indagine, sono Spagna, Inghilterra e Norvegia.

Per valorizzare il lavoro svolto, l’associazione SJAMo ha deciso di avviare un concorso grafico e fotografico per coinvolgere tutti i ragazzi del Liceo G. Bruno (sia quelli che hanno partecipato al progetto che non); l’idea è quella di scattare un momento che si ritiene significativo e che rappresenti il senso dell’accoglienza nelle sue varie forme.

Se sei interessato ad avere maggiori informazioni sulle iniziative di volontariato puoi contattarci ai seguenti indirizzi:

e-mail: sjamo.ong@gmail.com

Tel: 0182/51854