Moldavia

La SJAMo opera in questo paese attraverso un accordo con l’Ente Nadia Onlus

Per questo paese si prediligono coppie con una disponibilità a bambini in età scolare o con problematiche di salute lievi e reversibili o a gruppi di fratelli numerosi (a partire da tre).

Fascia di età bambini: sopra i 6 anni o coppie fratelli oppure bambini con problemi; l’attesa in questi casi è minore e può essere nulla in caso di segnalazioni. Per le segnalazioni è necessario dare mandato e poi il ministero analizza tutte le coppie che hanno dato disponibilità e decide quali sono i futuri genitori ma a quel punto la coppia (se non è stata scelta per quel caso specifico di segnalazione) è nella lista “normale” ossia per bambini sani in età pre-scolare oppure si può proporre per altre segnalazioni.

Autorità locali: Sezione Adozione presso il Ministero per la protezione Sociale della Famiglia e del Bambino.

Viaggi necessari: 1 solo viaggio di 4 mesi, in base alle direttive del Ministero, oppure sono previsti tre viaggi: il primo di circa 30 gg; il secondo di 3/5 gg per partecipare all’udienza di adozione e, infine, il terzo di circa 10 gg.

Dopo l’adozione: 8 relazioni psico-sociali relative al minore adottato e corredate da foto, da inviare a 3 mesi, a 6 mesi, a 12 mesi, a 18 mesi, a 24 mesi, a 36 mesi e a 48 mesi dalla data di sentenza, per un totale di quattro anni, più una relazione conclusiva dopo 5 anni dalla sentenza di adozione.

Requisiti: le coppie non devono superare i 50 anni d’età.