Carta Dei Servizi / Costi e agevolazioni

Carta dei servizi SJAMo 2017

Costi dell’adozione

Le coppie che intraprendono il percorso dell’Adozione Internazionale sostengono una serie di costi, in Italia ed all’estero. I costi sostenuti in Italia corrispondono al rimborso delle spese generali di SJAMo per i corsi di formazione, la gestione della pratica adottiva e l’assistenza post-adozione. I costi sostenuti all’estero variano da paese a paese, e sono impostati per garantire che il percorso adottivo rispetti pienamente la Convenzione de L’Aja sull’Adozione Internazionale.

Agevolazioni

La Legge 476 del 31 dicembre 1998 in materia di adozione internazionale prevede che i genitori adottivi in sede di dichiarazione annuale dei reddito possano riportare, tra gli oneri deducibili, anche il 50% delle spese da loro sostenute per l’espletamento delle procedure di adozione di minori stranieri.

Tali spese, per poter essere dedotte, devono necessariamente essere certificate dal personale di SJAMo. A questo proposito si richiede alle coppie interessate di conservare i giustificativi originali di tutte le spese sostenute in Italia e all’estero (traduzioni, contributi all’ente, spese di soggiorno all’estero e biglietti aerei).