Cercasi Volontari per il Servizio Civile Universale

Sei una ragazza o un ragazzo tra i 18 e i 28 anni? scegli il Servizio Civile con SJAMo e Cipsi in Italia. FAI UNA SCELTA DI CITTADINANZA ATTIVA E D’IMPEGNO!

Come fare per vivere un anno di impegno solidale in Servizio Civile? Bisogna essere regolarmente residenti in Italia, avere tra i 18 e 29 anni di età non compiuti al momento del Bando Volontari, e presentante la propria la propria candidatura per un unico progetto di servizio civile.

Ai giovani selezionati, che saranno poi avviati al servizio servizio civile, è riconosciuto un assegno mensile pari a € 444,30.

Pubblicato il Bando per la selezione di 56.205 operatori volontari, giovani tra i 18 e i 28 anni che vogliono diventare volontari per il servizio civile. Fino alle ore 14.00 di mercoledì 26 Gennaio 2022 è possibile presentare domanda di partecipazione ad uno dei 2.818 progetti che si realizzeranno tra il 2022 e il 2023 su tutto il territorio nazionale e all’estero. I progetti hanno una durata variabile tra gli 8 e 12 mesi.

Gli aspiranti operatori volontari devono presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda onLine (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it dove, attraverso un semplice sistema di ricerca con filtri, è possibile scegliere il progetto per il quale candidarsi.

Per maggiori informazioni visita il sito politichegiovanili.gov.it (sezione Per gli operatori volontari) e il sito dedicato www.scelgoilserviziocivile.gov.it . Leggi il bando completo:

https://www.cipsi.it/wp-content/uploads/2021/12/bando-ordinario_2021_13dic2021-signed.pdf

IL NOSTRO PROGETTO

Un Cammino Condiviso 2021: la cittadinanza globale accoglie e include i più vulnerabili – SJAMO

Leggi la scheda progetto: Scheda_Un-cammino-condiviso-2021-prog-Italia.DEF_

Dove? Albenga/Roma, Italia

Operatori/trici Volontari/e richiesti: n°5

SJAMO sede Albenga 143634 : 1 volontario

SJAMO sede YEPP Albenga 143635 : 1 volontario

SJAMO sede Migrantes Albenga 143636 : 1 volontario

SJAMO sede ROMA 143637 : 2 volontari

Principali Attività: Orientamento per le famiglie nell’adozione internazionale e all’affido familiare e attività formative con giovani, recupero dell’autonomia personale, sociale ed economica di nuclei familiari fragili, sostenendo sia le mamme che i bambini, sostegno all’inserimento degli immigrati sul territorio.

Il CIPSI offre ai giovani l’opportunità di vivere, per 12 mesi, una significativa esperienza formativa e di crescita personale attraverso cui contribuire a processi di coesione sociale e d’impegno civile in Italia o all’estero. Il CIPSI ha ricevuto il finanziamento per n° 9 progetti in Italia con n° 55 volontari e n° 13 progetti all’estero con n° 61 volontari.

 

GRADUATORI DEFINITIVE SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE – Bando 2021/2022

GRADUATORIA ITALIA. Tot. 750 Programmi presentati

 

Posizioni ASSOCIAZIONE CIPSI, enti in coprogrammazione e relativi enti di accoglienza:

 

39° posto, punteggio 92,8. – Progetto n. 1 all’interno del Programma: “Ri-partiamo: in viaggio verso una comunità accogliente, consapevole e partecipata”, ente proponente il programma Consorzio Pavia in Rete, in coprogrammazione con CIPSI:

 

1. Progetto: Grande contro il Cancro (Soleterre), n. 4 volontari

 

281° posto, punteggio 85,5 – Programma: “Educare alla cittadinanza globale e alla pace per difendere la Patria II”, (n. 12 progetti), ente proponente CIPSI (SU00023), in coprogrammazione con CESC PROJECT – SU00104, F.V.G.S. Onlus – SU00195, CARITAS ITALIANA – SU00209, per un totale di n. 89 volontari in Italia:

 

1. Progetto: Giovani Costruttori di Pace II (Agenzia per la Pace/CIPSI), n. 6 volontari

 

2. Progetto: Se ciascuno di noi facesse il suo pezzettino II: così Emergency costruisce la Pace nelle scuole (Emergency), n. 6 volontari

 

3. Progetto: La nostra agenda 2030 II: promuovere comunità inclusive (Incontro Fra i Popoli, GMA-Gruppo Missioni Africa, CE.SVI.TEM), n. 8 volontari

 

4. Progetto: Green Generation – Giovani menti per lo sviluppo sostenibile (CeVI – Centro di Volontariato Internazionale), n. 4 volontari

 

5. Progetto: Facciamo la differenza senza fare differenze II (CIAI – Centro Italiano Aiuti all’Infanzia), n. 4 volontari

 

6. Progetto: Giovani verso la cittadinanza globale (COSPE/AMU/CReA), n. 12 volontari

 

7. Progetto: L’ECG per contrastare la povertà educativa e l’emarginazione II (People Help The People), n. 6 volontari

 

8. Progetto: Un Cammino Condiviso 2021: la cittadinanza globale accoglie e include i più vulnerabili (SJAMo), n. 5 volontari

 

9. Progetto: Insieme si può – Rimini, n. 4 volontari (presentato da Caritas Italiana/Caritas Rimini)

 

10. Progetto: Promuoviamo la resilienza della nostra comunità: giovani per lo sviluppo locale, n. 6 volontari (presentato da FVGS Onlus)

 

11. Progetto: CAMBIA IL FINALE!, n. 20 volontari (presentato da CESC Project/Mani Tese/Associazione Comunità Gruppo ‘78)

 

12. Progetto: TrasformiAMO IL MONDO, n. 8 volontari (presentato da CESC Project/Mani Tese)

 

537° posto, punteggio 80,3. – Programma: “Il cantiere dell’integrazione dei migranti II”, (n. 3 progetti), ente proponente CIPSI, per un totale di n. 24 volontari in Italia:

 

1. Progetto: Minori migranti a scuola (Altramente /CIPSI), n. 4 volontari

 

2. Progetto: Costruire comunità solidali coi migranti II (Diritti al Cuore/Cercasi un fine), n. 4 volontari

 

3. Progetto: Siate i benvenuti II (Fo.CO), n. 16 volontari

 

 

https://www.cipsi.it/2021/12/scu-graduatorie-definitive-programmi-e-progetti-cronogramma-bandi-2021-2022/

L’AFFIDO E’ PER TUTTI – FAI SPAZIO AD UN BAMBINO

Siamo grati di far parte del Festival della gentilezza organizzato e promosso dal Comune di Albenga. Vi aspettiamo Sabato 18 settembre 2021, Piazza IV novembre, dalle 16 alle ore 18, all’iniziativa “L’AFFIDO E’ PER TUTTI FAI SPAZIO AD UN BAMBINO”

LABORATORI PER BAMBINI E BAMBINE DAI 4 AI 12 ANNI “LE PAROLE GENTILI PER STARE BENE INSIEME DAL DIRE AL FARE”
in collaborazione con AlbengaBrick Cosavuoichetilegga News IMMAGINAFAMIGLIE

LETTURE PER TUTTE LE ETA’ A TEMA ACCOGLIENZA/GENTILEZZA
in collaborazione con Marino Muratore- Libri, eventi e presentazioni

IL GAZEBO DELL’ACCOGLIENZA area informativa

con la partecipazione Lara Giurdanella, Arte Terapista

Adozione 3.0 – Comunicato Stampa

COMUNICATO STAMPA

Adozione internazionale: gli enti autorizzati incontrano ministro Bonetti
Riunione con la cabina di regia “Adozione 3.0”: “Governo e istituzioni diano forza e vigore a quello che è un grande gesto di giustizia sociale: ridare una famiglia a un bambino abbandonato”

Roma, 13 dicembre 2019 – Si è svolto nella giornata di martedì 10 dicembre l’atteso incontro tra la cabina di regia “Adozione 3.0”, che riunisce 49 enti italiani autorizzati all’adozione internazionale e il ministro della Famiglia e Pari opportunità e presidente della CAI – Commissione Adozioni Internazionali, Elena Bonetti. Un incontro che si è svolto in un clima positivo e di cordiale confronto su un tema delicato, quello dell’adozione internazionale, che sta vivendo una forte crisi da ormai diversi anni.
“L’incontro è stato senza dubbio positivo – fanno sapere da “Adozione 3.0” – e il ministro ha ascoltato con attenzione le istanze degli enti autorizzati su diverse tematiche. In primis il rilancio delle adozioni, poi il sostegno alle famiglie, investimenti adeguati affinché il sistema funzioni sempre meglio, l’incremento delle relazioni con i Paesi esteri, l’aggiornamento dei Protocolli Regionali, e infine, un impegno per la realizzazione di futuri programmi di formazione per tutti i soggetti del sistema”.
“Possiamo dire – proseguono gli enti – di essere soddisfatti. C’è davvero molto lavoro da fare per rilanciare l’adozione internazionale. Siamo serenamente convinti sia giusto chiedere un maggiore sforzo da parte del Governo e delle istituzioni tutte per dare nuovamente il giusto valore e peso all’adozione internazionale, perché ridare una famiglia ai bambini abbandonati è una bene per tutti.
Auspichiamo pertanto che questo primo incontro possa essere un punto di partenza perché tutti insieme si collabori al rilancio delle adozioni internazionali ”.
A rappresentare tutti gli Enti Autorizzati Pietro Ardizzi, Cinzia Bernicchi, Anna Torre, Maria Virgillito, Gianfranco Arnoletti.

Gli enti aderenti ad “Adozione 3.0”:
A.I.A.U. ASSOCIAZIONE IN AIUTI UMANITARI Onlus; A.S.A. – ASSOCIAZIONE
SOLIDARIETA’ ADOZIONI Onlus; AAA ASSOCIAZIONE ADOZIONI ALFABETO; Ai.Bi. -ASSOCIAZIONE AMICI DEI BAMBINI; AMICI DI DON BOSCO Onlus; AMICI MISSIONI INDIANE (AMI) – Onlus; AMICI TRENTINI Onlus; ARCOBALENO – Onlus; ARIETE Onlus; ASSOCIAZIONE AGAPE’ – Onlus; ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO “CUORE” Onlus; ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO ERNESTO; ASSOCIAZIONE FAMIGLIE ADOTTIVE PRO I.C.Y.C. Onlus; Associazione FIGLI DELLA LUCE – Onlus; ASSOCIAZIONE I CINQUE PANI; ASSOCIAZIONE IL CONVENTINO – Onlus; ASSOCIAZIONE ITALIANA PRO ADOZIONI – A.I.P.A. – Onlus ERGA PUEROS; Associazione MEHALA – Sostegno Infanzia e Famiglia – Onlus; ASSOCIAZIONE NAZIONALE PUBBLICHE ASSISTENZE (A.N.P.A.S.);

Per informazioni
Cabina di Regia “Adozione 3.0”
+339 463 1587

SERVIZIO ADOZIONI INTERNAZIONALI –  Incontri a Tema 2018

La SJAMo comunica il calendario dei prossimi incontri a tema, gratuiti e accessibili a tutti gli interessati.

INCONTRI A TEMA 2018:

27 gennaio      “Desiderare un bambino, adottare un figlio”
24 febbraio     “Il servizio dell’ente SJAMo”
24 marzo        “La coppia e il bambino: l’incontro di due storie”
21 aprile         “La ricerca delle origini”
26 maggio      “Adozione e salute: disturbi dell’apprendimento”
16 giugno       “Adolescenza”
22 settembre   “Cari nonni”

Gli incontri avranno luogo dalle ore 10 alle ore 12, presso Centro Eliodoro, Corso Torino 7/5, scala sx

Per confermare  la propria adesione all’incontro, inviare una e-mail al seguente indirizzo: sjamo.ong@gmail.com
oppure telefonare allo 018251854; cell. 346 6627842.

 

SJAMo: PANETTONI “PANAMORE” PER PROGETTI DI AIUTO AI BAMBINI PER NATALE 2017

Immagine

Gentile Famiglia e Amici,

sotto trovate l’immagine dei panettoni liguri, battezzati lo scorso anno dall’associazione SJAMo con il nome “PANAMORE” che anche questa volta vi proponiamo di acquistare così da sostenere i progetti di aiuto ai bambini meno fortunati che (delle volte anche a causa dei problemi burocratici dei loro Paesi di origine) sono ancora negli Istituti all’estero: Bulgaria, Colombia, Albania.

Fai un regalo dolce e solidale!

Aiutaci a sostenere questa iniziativa promuovendo i “PANAMORE” tra i vostri amici, colleghi, parenti, conoscenti…

I “PANAMORE” sono prodotti da un panificio ligure artigianale; ogni panettone ha un costo di Euro 10,00 e si possono ordinare di due tipi:

1)     canditi e uva passa;

2)      solo uva passa.

Il ritiro dei “PANAMORE” avverrà nella nostra sede a Roma in data da destinarsi. Sarà nostra cura avvisarvi per tempo.

GRAZIE per la vostra attenzione!

Lo Staff SJAMo

 

Calendario 2015

La SJAMo anche quest’anno propone il calendario solidale per il 2015. Realizzato con l’ aiuto delle tante famiglie e dei bambini della Sjamo che hanno permesso di pubblicare le loro foto quale messaggio d’amore e di solidarietà. Ci auguriamo una larga diffusione di questo calendario, con l’augurio che porti in ogni famiglia il nostro messaggio di pace.